NUTRIE(S) A TUTTO PUNK

774170_541093295909630_590470167_o

I The Nutries sono una band punk/hardcore di Vicenza attiva dal 2008. Il quartetto è composto da Alex alla voce, Spillo alla chitarra, Bari al basso ed Andrea alla batteria.
Il gruppo si presenta con una classica attitudine punk, fatta di ritmiche cadenzate ed aggressive, testi orientati alla critica sociale e alla difesa dei più deboli.
La scelta di identificare il combo con uno degli animali più bistrattati e odiati è quindi un chiaro modo per i ragazzi di voler dare voce a chi non l’ha, usando in questo caso l’animale come metafora di tutta quella fetta di società emarginata, abbandonata a cui viene negata ogni dignità.
La resa sonora è grezza, sporca e calda come se uscisse da un vinile fatto suonare in un umido scantinato di periferia: la band suona compatta, massiccia ed incazzata come si conviene al genere.
Insomma i ragazzi vicentini in fatto di punk sanno il fatto loro, vi consigliamo di seguirli se vi piace il genere o anche se siete solo curiosi di come suona una nutria…

Noi li abbiamo intervistati, ecco cosa ci hanno raccontato:

Macchina del tempo: 2008. Come vi siete messi insieme?

La band è nata grazie a Spillo (attuale chitarrista), Balbo e Diego (ex componenti) un po’ per combattere la noia della provincia, ma sopprattutto per poter urlare al mondo tutta la loro rabbia. Ci sono stati molti cambiamenti in questi cinque anni, volevamo quindi ringraziare tutti quelli che hanno fatto parte di questo progetto, che ci hanno e che ci stanno tutt’ ora sostenendo perchè se siamo ancora vivi è grazie anche a loro.

E’ corretto dire che la scelta del nome The Nutries è un parallelismo fra questi animali bistrattati e gli strati emarginati della società a cui volete dare voce?

La Nutria è un animale che è sempre stato preso di mira ed è sempre stato criticato. Per molti è un animale brutto, puzzolente e portatore di malattie, quindi da tenere alla larga.
Noi siamo sempre stati visti da molti come persone da tenere alla larga proprio come le nutrie, per il modo di vestire, per i piercings, per i tattoo, per le toppe, per un’estetica e un comportamento non proprio convenzionale… perchè tentiamo di cambiare nel nostro piccolo questa realtà, non avendo mai pregiudizi e rispettando tutti.

La vostra proposta musicale è legata a qualche associazione animalista? Simpatizzate per queste associazioni?

No, non abbiamo mai avuto nessun legame con le associazioni animaliste, anche se le rispettiamo e rispettiamo la maggior parte dei loro ideali, tralasciando gli estremismi.

Avete in uscita un nuovo disco? Ce ne volete parlare?

Sì, il nostro nuovo album con la nuova formazione! Si chiamerà semplicemente THE NUTRIES e se tutto va a buon fine dovrebbe uscire per metà o fine Novembre . Un punk hardcore sporco con molte contaminazioni, solo testi in Italiano, dove parliamo di un po’ di tutto senza tralasciare una stesura semplice, diretta, ma dai toni anche macabri.

N.D.R: il disco è appena uscito e lo potete ascoltare gratuitamente su Bandcamp a questo indirizzo http://thenutries.bandcamp.com/album/the-nutries

1383166_671136282905330_1019854115_n

Concludiamo due canzoni tratte dal nuovo album dei The Nutries:

SOGNI INFRANTI

Sogni infranti
Blackout nella mia testa
Odore di muffa
Odore di tristezza
Sogni Infranti
Sogni svaniti

LIBERO

Ascolto in silenzio
Nessun rumore
Continuo a scendere
Oscuro sentore
Me ne voglio andare
Non finisco più di camminare
Mi sembra tutto uguale
Mi sto arrendendo
Mi sto indebolendo
Non posso più tornare indietro
Devo continuare
Continuare
Non mollare
Libero

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...