VIVASCIENZA OPEN LAB

1452459_396587347138715_1953384368_n

Domenica 17 Novembre siamo stati ospiti alla Festa di Vivascienza, che si è svolta nella suggestiva cornice della Galleria di Corso Garibaldi, a Montelupo Fiorentino (FI).

Vivascienza è un gruppo di divulgazione scientifica che nasce all’interno dell’Associazione di Promozione Sociale Terra Incognita e ha la finalità di diffondere la conoscenza delle Scienze Naturali. Vuole raggiungere soprattutto la gente comune, trasmettendo, insieme alla conoscenza scientifica, una giusta sensibilità e una consapevolezza libera da pregiudizi, da luoghi comuni, e non condizionata dalla cattiva informazione.
Vuole inoltre essere un punto di riferimento per ogni evenienza a carattere pratico-operativo, fornendo tutte le informazioni utili in caso di incontri con “ospiti inattesi” (animali selvatici, insetti, etc) o anche per chiunque avesse l’intenzione di avvicinare o aiutare qualche animale (installazione di casette per uccellini o per scoiattoli, bat-box, etc), o ancora per segnalazioni di avvistamenti di animali insoliti o importanti, mettendo a disposizione le proprie competenze.
Vivascienza promuove anche le attività comunemente correlate con la passione per le Scienze Naturali, come la terrariofilia e l’acquariofilia, trasmettendo l’interesse e la passione verso un allevamento etico, consapevole e rispettoso delle esigenze biologiche ed ecologiche degli animali e delle leggi vigenti, finalizzato al miglioramento della conoscenza e della conservazione delle specie.
Vivascienza propone altresì progetti didattici per le scuole e si rende disponibile a collaborare con enti o con altre associazioni che vogliano condividere attività quali monitoraggio, conservazione e raccolta dati per la ricerca scientifica.

All’Open Lab hanno partecipato numerosi gruppi ed associazioni legati a tematiche riguardanti le Scienze Naturali e le attività ad esse correlate (astronomia, antropologia, paleontologia, botanica, etica veterinaria, terraristica, mineralogia, zoologia, erpetologia, micologia, speleologia, etc).
Il materiale divulgativo riguardante “The Invasion – A Coypumentary” è stato collocato in un apposito spazio espositivo, all’interno del quale sono stati inseriti alcuni pannelli inerenti le specie alloctone, un cranio di nutria (preso dalla collezione di Vivascienza) e un monitor che ha trasmesso a rotazione il trailer del documentario. E’ stata inoltre collocata nel medesiomo spazio una vasca con alcune tartarughe Trachemys Scripta (altra specie aliena di cui abbiamo parlato in un precedente articolo), recuperate dalla Fondazione Paolo Malenotti.
L’evento ha dato spazio inoltre all’esposizione di fotografie macro realizzate da Massimo Brizzi e di disegni naturalistici ad opera di Alessandro Sacchetti.
Il trailer di “The Invasion – A Coypumentary” è stato proiettato anche negli intervalli tra i filmati in programma nella sala proiezioni, che includevano documentari e reportages di spedizioni esplorative.
Nella giornata di domenica 17 è stato inoltre inaugurato il Tesla Science Bar, nuovo spazio sociale dell’Associazione Terra Incognita.
L’evento ha visto un ottimo afflusso di pubblico e si è venuta a creare una splendida atmosfera.

Ringraziamo gli organizzatori per la disponibilità e per averci offerto uno spazio in questa prestigiosa cornice.

1393694_394968450633938_1510099931_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...